Cerca
  • Libereria

VENDITORI di Sandra Iai


La signora dai capelli rossi ti vende la morte con il sorriso Il contadino ti vende la vita col volto accigliato Entrambi sono pienamente consapevoli dell'ingiustizia che commettono Entrambi non la pronunciano per tentare di dissimulare Ma dalle loro vite trapela smarrimento Hanno stretto un patto tra di loro Mai ammettere, mai confessare Così le loro nefandezze se le chiuderanno nella tomba La bontà d'animo è un difetto da queste parti, tuo dovere adeguarti devi farlo per il tuo carnefice devi farlo per sopravvivere alla vita


40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

DA "IL GRANELLA E I PICCIRILLI" di Sebastiano Privitera

(riduzione e adattamento di una novella di L. Pirandello) … Tinino: -(falsamente umile) Perdoni, signor avvocato... mi potrebbe spiegare come si formano le nuvole? Zummo - (c.s.) Come si formano le nu

VRAD=G'AN di Gianluca Sonnessa

Abbiamo sbloccato lucchetti usando la stessa chiave Per scoprire che non c'erano porte chiuse, anzi, non esistevano le porte o lucchetti. Ma esistono le chiavi. Le briciole si sono trasformate in Doma

NVS201 di Alessandro Mazzà

Prepara l’esperienza che non te ne aggiungerà mettici l’accoglienza e la paura cosmica della novità mettici il lievito sbagliato salutare della partecipazione mettici la passione che ti sporca la pass