Cerca
  • Libereria

SOLO FUMO di Sabrina Carboni


Ho così tanto fumo addosso e dentro di me e negl'occhi e intorno da non vedere altro che fumo ed ha mani, questo fumo, che chiudono e soffocano che stringono e toccano che... inghiottono... tutto Il tuo fiato la tua bocca il sapore delle tue labbra le mie dita sulla trama di pliche in sottili circumnavigazioni di sensazioni che rincorro cieca in sogni di fumo Il cielo non era mai stato così triste e ombrato né saturo di questa coltre grigia e fitta di inquietudini e stanche premesse come ora e, la morsa al cuore, mai... così stretta...


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SUL PRATO DELLA GIOIA di Sandra Iai

Quando inclinando il capo mi sorridi e mi scruti con i ruscelli agli angoli degli occhi la mia vita si inonda di luce Sei il colore dei miei giorni la rugiada sui miei petali le ali dei miei pensieri

NUMERI di Alessandro Mazzà

Ena questo (noi prima e pronti) Dva incontro di questo e di questo (noi eravamo qui) Tri nascita del plurale dal duale (noi abbiamo creato e fuso e moltiplicato) Katvar costruzione del quadrato (noi a

STAGIONI di Alessandra Bloise Diana

Nel bisbiglio del sole, lì, seduto, guardando la vita giocare, a domandarsi dove sia andato tutto il resto di essa. Intuizione di fertilità e di esistenza che si trasmette nella normalità della contin