Cerca
  • Libereria

DESIDERIAMO DI DESIDERARE di Doria Tacchia


...e poi rivogliamo tutto indietro e pure con gli interessi, quel Tutto che abbiamo trascurato e

svalutato. Abbiamo venduto le parole più belle in cambio di lucida crudeltà e sarcasmo.

E mentre anche un volo di rondini passa per ricordarci di guardare oltre, rimaniamo incapaci

e immobili a lamentarci degli eventi di cui siamo anche responsabili.

La Vita non ammette ritardi e bruciamo gli attimi a rincorrerla, consumiamo le suole di inutili

scarpe, o ci sali, in questa vita, o ti siedi sulla panchina sotto all'orologio, immaginando le

lancette che ruotano al contrario, se ti va bene ogni tanto s'incastrano le ore ed i minuti.

Desideriamo di desiderare, sogniamo di sognare, seduti credendo di esserci alzati.


101 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e