Cerca
  • Libereria

LEGGIMI di Sandra Iai


Non dar retta alle mie parole Io sono altro Sono altro Non dar retta alle mie parole c'è un mondo diverso dentro di me Esplora le mie profondità le parole non aiutano a mostrarle Ascolta l'urlo di gioia che nasce in me mentre ti guardo guardarmi cercare l'orizzonte e ogni giorno seguirne la linea netta con i tuoi occhi di abisso che si fanno vita nuova per me leggimi piano come una poesia Scoprirai che non sono quella che vedi che sono più te di quanto avresti mai potuto immaginare Respira ora che tutto ciò che si muove intorno al mio corpo possa diventare tuo Solo così se vuoi davvero mi conoscerai


107 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

DA "IL GRANELLA E I PICCIRILLI" di Sebastiano Privitera

(riduzione e adattamento di una novella di L. Pirandello) … Tinino: -(falsamente umile) Perdoni, signor avvocato... mi potrebbe spiegare come si formano le nuvole? Zummo - (c.s.) Come si formano le nu

VRAD=G'AN di Gianluca Sonnessa

Abbiamo sbloccato lucchetti usando la stessa chiave Per scoprire che non c'erano porte chiuse, anzi, non esistevano le porte o lucchetti. Ma esistono le chiavi. Le briciole si sono trasformate in Doma

NVS201 di Alessandro Mazzà

Prepara l’esperienza che non te ne aggiungerà mettici l’accoglienza e la paura cosmica della novità mettici il lievito sbagliato salutare della partecipazione mettici la passione che ti sporca la pass