Cerca
  • Libereria

LEGGIMI di Sandra Iai


Non dar retta alle mie parole Io sono altro Sono altro Non dar retta alle mie parole c'è un mondo diverso dentro di me Esplora le mie profondità le parole non aiutano a mostrarle Ascolta l'urlo di gioia che nasce in me mentre ti guardo guardarmi cercare l'orizzonte e ogni giorno seguirne la linea netta con i tuoi occhi di abisso che si fanno vita nuova per me leggimi piano come una poesia Scoprirai che non sono quella che vedi che sono più te di quanto avresti mai potuto immaginare Respira ora che tutto ciò che si muove intorno al mio corpo possa diventare tuo Solo così se vuoi davvero mi conoscerai


107 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LA MORTE DEL SIPARIO di Gianluca Sonnessa

Sono stato sull'orlo del burrone. Per diventare l'orlo, il burrone, la caduta, l'ultima onda sotto l'ultimo cielo dell'ultimo mio attimo di morte. Sono stato l'amore. Per diventare il suo sangue, la s

NVS208 di Alessandro Mazzà

Cosa scrivo? Il poema dell’inesistenza dello spazio e del tempo e del loro fare un bel male Tutto intero il libro del mondo nel piccolo mio capitolo del libro del mondo Che sono un uomo che vuol dire

IL GESTO DELL'ABBRACCIO di Sandra Iai

Il libro fa il gesto dell'abbraccio prendendo i tuoi pensieri li custodisce nel segreto delle sue pagine chi vorrà muovere i suoi passi chi si soffermerà al suo interno avrà preso la decisione di entr