Cerca
  • Libereria

FALLING SLOW di Antonio Ardizzone


I will never change my self to like to a fucked anyone

I will never lose the chance to say goodby at a sun

I will put in your hand my crazy ball for his game

‘Cause someone like you must have every time something to play

The boredom isn’t good for your skin and your face but you are sensual anyway

I can imagine you on the dance floor of the earthplace

Making everyone dance and part of your sense

Yes I’d like to kiss you lips

For the sight of my eyes

‘Cause you just blinded me

And I want it back to see you again

How do you do in the sadness days

How do you smile for a happy child’s face

How do you fall in sleep

How do you fall in love

How do you fall...

falling slow


18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SUL PRATO DELLA GIOIA di Sandra Iai

Quando inclinando il capo mi sorridi e mi scruti con i ruscelli agli angoli degli occhi la mia vita si inonda di luce Sei il colore dei miei giorni la rugiada sui miei petali le ali dei miei pensieri

NUMERI di Alessandro Mazzà

Ena questo (noi prima e pronti) Dva incontro di questo e di questo (noi eravamo qui) Tri nascita del plurale dal duale (noi abbiamo creato e fuso e moltiplicato) Katvar costruzione del quadrato (noi a

STAGIONI di Alessandra Bloise Diana

Nel bisbiglio del sole, lì, seduto, guardando la vita giocare, a domandarsi dove sia andato tutto il resto di essa. Intuizione di fertilità e di esistenza che si trasmette nella normalità della contin