Cerca
  • Libereria

FEBBRE di Alessandro Mazzà


Ogni tanto una febbre discreta percorre cose

montando improvvisa da abissi gonfiandosi senza scopo divenendo abitante nuovo

non è chiaro che messaggio porti per conto di buio o distanze

è quasi poco svanisce sul bilico del primo frenato stupore

e so che io solo la sento


0 visualizzazioni

© 2017 Libereria