Cerca
  • Libereria

MARMELLATA DI FUORDILÀ di Antonio Ardizzone


Sospiro liberando la libertà

dall’umiltà eterna sua verginità

che scopre e copre vasta la carità

casta non s’imprigiona, dimentica se la fa!

Una marmellata di bergamotto asprodolce come la volontà

imminente, struggente

e dissacrante, bramante:

impenitente amante...

librante, fuorviante,

capricciosamente suadente!

La scia del volo magico di polvere di stelle che sa di fuordilà!

Nel chiudere gli occhi senza far rumore

per non sapersi qua...


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof