Cerca
  • Libereria

LA MANO CHE TENDE di Marta Bandi


Siamo ciò che la mano sceglie

La mano che dà

La mano che prende

La mano che tocca

La mano che ignora

Siamo la mano che tende

La mano che raccoglie un sasso

Che la terra dà

E lo lancia dove sceglie

E se l'acqua riceve

Ci regala onde concentriche

La mano che recide

O la mano che pianta

Dando ossigeno

A questa terra

Sofferente e asfittica

La mano che libera

Il polso dalle catene

O la mano giunta che si arrende

Siamo la mano che sceglie

La mano che tiene la tua

E la stringe o la sfiora


14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

POESIA DI LATO di Stefania Rossi

Non lo so... So cosa non può essere Non sono io Non è l'alba Non è nemmeno nelle foglie d'autunno Non è il viso carico di mia madre Non è nelle cose che non ho Non è un bambino che gioca alla guerra N

NVS181 di Alessandro Mazzà

Chi vede scrive e consuma chi ha visto ha negato ogni altra vista futura come di cosa detta verità trovata intoccabile come di spiaggia dataci senza orme perché cambiasse

PACE di Sandra iai

Non c'è modo di parlare di morte se non da vivi non posso parlare di vita se non da morta quanta pace occorre per poter parlare ma è solo quando mi trovo all'inferno che riesco veramente a scrivere

© 2017 Libereria