Cerca
  • Libereria

IL LAMPO di Rossana Pagano


Oscuro lampo non trovi la luce

e allora contiamo...

uno, due ecco che arriva

tre, quattro è già passato.

Lampo di genio

lampo inatteso

porti il chiarore

per chi vuol vedere,

apri quel buio

nascosto e silente

lettere d’oro, parole fiammanti.

Ma matto è il giullare

e trema la corte

la sua tesi è negletta

la vera ragione

nasconder si deve.

I poli si attraggono lo scontro è letale

chiarore, rumore... quanto tempo è passato?

Forza invincibile, scacco vitale.

Lampo creativo

Leonardo disegna

tuono e boato

nel tempo sbagliato

solo la mente

è connessa col tempo

energia universale​

poesia latente.

Ma quando sei lampo

c’è poco da fare

hai un compito arduo

e potresti incendiare,

ma la scarica è in atto

non la devi fermare

bruceresti te stesso

e l’ignoto progresso.


26 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

NOI di Michela Gallo

Noi... Da questa società esclusi, emarginati... Voi con i vostri cappelli, Io con i miei interminabili discorsi filosofici sulle mie vicissitudini che vi racconto Tutto d'un fiato... Noi... Con le nos

© 2017 Libereria