Cerca
  • Libereria

AMY di Sandra Iai


Quei tuoi occhi

sempre via di qui

sempre in lotta

per fuggire

da questo posto

e le tue labbra

socchiuse

doloranti

porte di note

sconvolgenti

Anima sanguinante

generosa di suoni

profondamente eterni

così lievi

da sfiorare l'abisso

così pesanti

da librarsi

tra le nuvole

Grazie per questa eco

lasciata nell'aria

per quei tuoi sogni

lasciati su uno sgabello

come un leggero foulard


19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e