Cerca
  • Libereria

UN AMICO AL DI FUORI DEL TEMPO di Laurent Vercken de Vreuschmen


Un amico

Al di fuori delle mie volontà

Di preferirlo secondo le mie immaginazioni

Sfuggente a ogni modello

Immaginato dagli altri

Ebbene così deciso e affascinato

Verso le insostenibili decisioni

Del vivere comune

E sospettoso di ogni decisa comunione

Quando mi abbraccia

Dai suoi occhi

Si dipanano immagini di amori finiti

E sogni di nuovi prati da coltivare

Nuovi affetti da trasformare

Per affermare ancora

Il proprio affascinante dubbio

Sull’eternità di ogni cosa

Un amico al di fuori del tempo

Dubita senza tradire

L’insana bellezza

Di un mondo che mai riposa


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e