Cerca
  • Libereria

GIÀ LO SO di Francesca Podda


Non voglio sapere dei vostri soldi e della colpa di chi si fa le pere.

Di chi víola i minorenni gridando "al negro", meglio ancora se decenni.

Della spocchia di chi arringa mani sui fianchi, la folla e di questa che ne venga a osannare a piene mani uno stronzo che decolla.

Non voglio sapere niente delle vostre lucide sparate su trivelle tanto utili all'ambiente

o sull'avere un uomo o un libro per nemico oppure la scienza o il mondo antico.

Eppure no, anche questo serve a niente, a niente perché già lo so.


4 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

NVS164 di Alessandro Mazzà

I poeti che invecchiano hanno una lunga stagione finale Hanno capito finalmente tutto della vita ammettono anche me al loro circolo dove continuo a non salutare nessuno Fuori c'è il mondo di fuori al

RIPOSO di Sandra Iai

Lascia andare per quanto ti sforzi per quanto tenti di serrare le dita l'acqua scorre e riuscirà a passare Lascia perdere i tuoi pensieri ti torturano la rabbia per le ingiustizie ti impedisce un sonn

© 2017 Libereria