Cerca
  • Libereria

ANIMA MUNDI di Antonella Bontae


Nell'algida estasi nasce un principio d'autunno, certi grigi sospesi nel cielo

dirompono sulla cupola cobalto,

deboli sciacquii marosi

ondulano il nostro ascolto

vagheggia l'anima incendiata

in nuvole uggiose di pesante fumo

le gambe fradicie sghembe fiacche

all'addiaccio incolto

le ossa di avi ambisci

per un riparo feroce

a sorgiva fonte di speranza:

in albore l'anima querula


5 visualizzazioni

© 2017 Libereria