Cerca
  • Libereria

ALI di Sandra Iai


Ricordi? Mi parlavi di ali e io ti chiedevo "è possibile?"

È possibile che queste ali riescano a sfidare il vento? A rompere catene millenarie, ad arrivare fino a luoghi inesplorati?

"Tutto è possibile" mi ripetevi, "se credi nella potenza delle parole"

Sposai il tuo cammino a piedi nudi percorsi la tua strada senza paura di ferirmi sposai le tue amiche parole

Con la meraviglia negli occhi osservammo arrivare verso di noi creature aliene portatrici di nuove antiche memorie il tuo richiamo le conduceva a noi

Sposai nuovi sogni intrisi di domani e un cielo nuovo diventò la nostra casa

L'albatros ha aperto le sue ali il viaggio è appena cominciato ma ha già una lunga storia fatta di versi, di sguardi, di intrecci tra diversi sguardi intrecciati

Fidarsi è bene Credere è vita


17 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

POESIA DI LATO di Stefania Rossi

Non lo so... So cosa non può essere Non sono io Non è l'alba Non è nemmeno nelle foglie d'autunno Non è il viso carico di mia madre Non è nelle cose che non ho Non è un bambino che gioca alla guerra N

NVS181 di Alessandro Mazzà

Chi vede scrive e consuma chi ha visto ha negato ogni altra vista futura come di cosa detta verità trovata intoccabile come di spiaggia dataci senza orme perché cambiasse

PACE di Sandra iai

Non c'è modo di parlare di morte se non da vivi non posso parlare di vita se non da morta quanta pace occorre per poter parlare ma è solo quando mi trovo all'inferno che riesco veramente a scrivere

© 2017 Libereria