Cerca
  • Libereria

ARCHITETTURA (Marta Bandi, Sandra Iai, Alessandro Mazzà, Majlinda Petraj, Valentino Picchi, Francesc


Sto distruggendo un muro

o sto creando spazio?

Sto abbattendo barriere?

Sto spostando spazio?

Sto passando il tempo?

Sto passando, con il tempo

che avevo creato io stesso?

La risposta giusta è

cambiare domanda

Le macerie prenderanno altra forma?

Avranno un'altra vita, altrove?

Voglio dire che è un passaggio?

Che niente si elimina per sempre?

Queste macerie andranno a finire

da qualche parte

quindi in realtà

sto creando spazio qui

per crearne altrove

quindi in realtà

sto creando spazio qui

per occuparne altrove

Sbriciolando lo spazio edifico

le forme del tempo

Non sei riuscito ad abbattermi,

non mi hai abbattuto... lo sai...


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st