Cerca
  • Libereria

CHIUSA di Majlinda Petraj


Se sono fatta per volare

perché sono incatenata a terra?

Le mie ali intorpidite

bramano l'infinità dei cieli

quando allegri accompagnano

un sogno migrante.

Ci ho provato

e riprovato

mi sono schiantata a terra

portando lividi ovunque.

Se nessuno ti insegna a volare

avrai sempre belle penne bianche

mai sporcate

accartocciate

sistemate per bene in una scatola

nella vetrina delle possibilità.

E può capitare

che i tuoi cinguettii dentro la scatola

li senta il primo passante distratto

e non amante

delle creature che volano.

Apri la scatola!


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS195 di Alessandro Mazzà

La seria entità convenzionalmente individuabile nella particella complessa d’energia mutevole per uno dei suoi più noti transiti denominata A.M. ha lasciato meno faticosamente di quanto appare il corp

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà quest'attimo unico irripetibile che sta fuggendo via? Mentre scrivo preziosi istanti come acqua limpida scivolano tra le mie dita E quando il mio sguardo è puntato al domani e gli oc

SPECCHIO di Majlinda Petraj

Poso a terra il carico di fango, sassi e vestiti da cerimonia e mi siedo al centro di Me aspettando. La 'bambina' titubante dondolando sui suoi passi s'avvicina, si siede di fronte. Ci guardiamo. Guar

© 2017 Libereria