Cerca
  • Libereria

L'ESERCITO DEGLI ANTIEROI di Valentino Picchi "Hechìzo"


Non tornerò da eroe Ma d'abitudine Sulle ali del senso, Il settimo. Ho visto incudini legate Alle caviglie degli Eserciti per cui Conta solo il numero. Le mani sporche di sangue Sono quelle che più Cercano mani da stringere e Aspettano una pioggia Che lavi. Ma arriverà La tempesta imperfetta Quella per noi, Si leveranno i fronti e Al sole volgeranno i sogni Oltre le fronti: Un'artiglieria di Vocaboli a Ridire il mondo, Esercito, Schiere d'antieroi Delle cause perse ma Dalle conseguenze utili: Non potrai non Aggiungerti a Noi e alle nostre anime In fuga, Le nostre anime Dai numeri bassi.


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e