Cerca
  • Libereria

SENTORI di Alessandra Bloise Diana


Piccola,

come un essere del creato,

occhi vitrei di pesci morti

in barattoli di comune destino,

il dio non ne sente la compassione

capace solo di compiacersi

della potenza che (da lui) sovrasta.

Di inerme vita

di vago senso all’esistenza

alterno confusa

il prevalere doppio e contrario

di chi sovrasta e non avverte

a chi investito e annientato

del mondo tutto

ne possiede il sentire.


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

DA "IL GRANELLA E I PICCIRILLI" di Sebastiano Privitera

(riduzione e adattamento di una novella di L. Pirandello) … Tinino: -(falsamente umile) Perdoni, signor avvocato... mi potrebbe spiegare come si formano le nuvole? Zummo - (c.s.) Come si formano le nu

VRAD=G'AN di Gianluca Sonnessa

Abbiamo sbloccato lucchetti usando la stessa chiave Per scoprire che non c'erano porte chiuse, anzi, non esistevano le porte o lucchetti. Ma esistono le chiavi. Le briciole si sono trasformate in Doma

NVS201 di Alessandro Mazzà

Prepara l’esperienza che non te ne aggiungerà mettici l’accoglienza e la paura cosmica della novità mettici il lievito sbagliato salutare della partecipazione mettici la passione che ti sporca la pass