Cerca
  • Libereria

BANDIERA BIANCA di Marta Bandi


Mi arrendo a ciò che non è Mi arrendo al tempo Che non mi permette Di fare tutto Perché non c'è il tempo Per fare tutto Mi arrendo a non essere come te Pur avendo Uguali polmoni fegato pancreas Gli stessi organi vitali Solo percorsi di vita diversi. Non mi arrendo a chi È contro i muri Ma nelle viscere conserva Retaggi di annosi muri Non mi arrendo a chi Pianta una bandiera A destra del cuore Non mi arrendo a chi Si è strappato il cuore Dal petto Ad al suo posto Ha messo una pietra Non mi arrendo a chi Vi ha costretto A strapparvi gli occhi bagnati Ed al loro posto Ha messo dei cocci Affinché nessuno Abbia mai visto nulla.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e