Cerca
  • Libereria

LA CANZONE DELL'AMICIZIA di Luigi Costantino


Questa è la canzone dell'amicizia

quella vera, quella che resiste

quella che combatte, quella che rispetta

questi versi sono dedicati

a chi ha il coraggio di essere bello,

bello fino in fondo

dedico questi versi a chi non tradisce

a chi non delude

a chi se sbaglia, lo ammette

queste parole sono gettate in faccia

a chi conosce solo la parola convenienza

a chi non ha capito che l'amicizia, se la sai coltivare

è un giardino sempre verde

è un sole sempre caldo

è un sostegno, è un conforto

è un'arma in più per impedire

il fluire di lacrime antiche

queste sono parole che parlano di amicizia

e tu che leggi fino in fondo

tu che mi leggi fino all'ultima riga

sì, proprio tu

tu che mi comprendi, tu che hai voglia

di andare oltre l'apparenza

tu puoi dirti davvero

mio Amico.


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SUL PRATO DELLA GIOIA di Sandra Iai

Quando inclinando il capo mi sorridi e mi scruti con i ruscelli agli angoli degli occhi la mia vita si inonda di luce Sei il colore dei miei giorni la rugiada sui miei petali le ali dei miei pensieri

NUMERI di Alessandro Mazzà

Ena questo (noi prima e pronti) Dva incontro di questo e di questo (noi eravamo qui) Tri nascita del plurale dal duale (noi abbiamo creato e fuso e moltiplicato) Katvar costruzione del quadrato (noi a

STAGIONI di Alessandra Bloise Diana

Nel bisbiglio del sole, lì, seduto, guardando la vita giocare, a domandarsi dove sia andato tutto il resto di essa. Intuizione di fertilità e di esistenza che si trasmette nella normalità della contin