Cerca
  • Libereria

LA CANZONE DELL'AMICIZIA di Luigi Costantino


Questa è la canzone dell'amicizia

quella vera, quella che resiste

quella che combatte, quella che rispetta

questi versi sono dedicati

a chi ha il coraggio di essere bello,

bello fino in fondo

dedico questi versi a chi non tradisce

a chi non delude

a chi se sbaglia, lo ammette

queste parole sono gettate in faccia

a chi conosce solo la parola convenienza

a chi non ha capito che l'amicizia, se la sai coltivare

è un giardino sempre verde

è un sole sempre caldo

è un sostegno, è un conforto

è un'arma in più per impedire

il fluire di lacrime antiche

queste sono parole che parlano di amicizia

e tu che leggi fino in fondo

tu che mi leggi fino all'ultima riga

sì, proprio tu

tu che mi comprendi, tu che hai voglia

di andare oltre l'apparenza

tu puoi dirti davvero

mio Amico.


8 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

NVS164 di Alessandro Mazzà

I poeti che invecchiano hanno una lunga stagione finale Hanno capito finalmente tutto della vita ammettono anche me al loro circolo dove continuo a non salutare nessuno Fuori c'è il mondo di fuori al

RIPOSO di Sandra Iai

Lascia andare per quanto ti sforzi per quanto tenti di serrare le dita l'acqua scorre e riuscirà a passare Lascia perdere i tuoi pensieri ti torturano la rabbia per le ingiustizie ti impedisce un sonn

© 2017 Libereria