Cerca
  • Libereria

IL VEDOVO di Valentino Picchi Hechìzo


Quel denaro che

ti scivola via dalle mani

perché il gioco è quello e tu

un fuori-classe,

le battaglie che hai prestato

ai figli e che adesso giudichi

perché sapevi che avresti disertato

spedendoci loro,

la tua casa il sintomo di

ciò che vorresti essere ma

non sarai mai e

il tempo che non sai inventare

se non quello che hai già sprecato.

Tua moglie si trucca.

Hai chiesto tutto

ma lo stavi sperperando in giro e

non c'è diritto a proteggerti

da questa nudità che

non sappia di dovere,

che non dica di te

quanto sei piccolo ed esposto.

Tua moglie è un trucco.

Nessuno ti vede

appeso a quell'ultimo brandello

di consapevolezza

da cui dondoli e chiami

il tuo cane e

tutta quella roba che hai studiato

ma non ti obbedisce più

perché è un gatto.

Il film che hai visto

come la vita di un altro è

la vita che hai vissuto

come un altro film,

ecco i titoli di coda.

Eri il trucco di tua moglie.


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IL CERCHIO di Gianluca Sonnessa

I vicoli stretti nell'abbraccio delle case in pietra, il suono dei nostri passi, un bacio autunnale. Ai piedi del lampione il cappello del sassofonista con qualche moneta. Perdermi e ritrovarti, nel m

LACRIME DAL CIELO di Sandra Iai

Una suola di cuoio batte ritmicamente sull'asfalto bagnato nella notte della città Il fascio di luce dei fari di una vecchia utilitaria illumina le goccioline sollevate dall'impatto Seduta sul gradino

NVS251 di Alessandro Mazzà

Il peso dei sogni mi sveglia Meravigliatevi basta torniamo alla scena Eccomi sono ancora uno spiantato felice e generoso moribondo trovo il tempo di scrivere qualcosa che sembra per voi C’è stato un i