Cerca
  • Libereria

COSA ME NE FACCIO DELLE ARMI di Luigi Costantino


Mi accorgo di volerti bene quando litighiamo quando cerchiamo di chiarirci quando per una volta le nostre idee non coincidono mi accorgo di quanto sei bella quando potresti far valere una ragione ma un attimo prima della collisione fai un passo indietro un attimo prima dello scontro non usi la spada per ferire scegli un'altra strada e tiri fuori uno dei tuoi sorrisi mi accorgo di quanto vali perché anch'io tendo a disinnescare pensando: cosa me ne faccio delle armi?


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st