Cerca
  • Libereria

IL VIALE DELLA VITA di Laurent Vercken de Vreuschmen


Dove andare vagabondo Dove fare correre felicità e serie di emozioni Dove arrestare il folle peso degli anni in equilibrio sugli anni Senza che si sia abbracciato il viale mutevole della sola e consapevole presenza con le cose Una fervida volontà Mantiene unite Vere intenzioni E bugie silenziose E tutti i muti giudizi fanno rumore E tutte le realtà ignorate fanno male Vagabondando Nel presente Il viale della vita


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e