Cerca
  • Libereria

AMARE LA VITA di Luigi Costantino


Ci sono duemila motivi per stare bene. A volte credo che i motivi per stare bene siano di gran lunga maggiori dei motivi per stare male. Se provo a fare una piccola analisi, mi accorgo che anche la giornata più normale è piena di motivi per gioire. Provo a mettere giù un elenco: - Fare colazione al bar. - Sentire un'amica. Parlare del più e del meno. - Scrivere. Qualsiasi cosa: un racconto, una poesia. - Respirare. Guardare il cielo e qualche fiore. - Ascoltare una canzone. - Leggere un libro. - Passeggiare, dimenticando il tempo. - Riassaporare un vecchio ricordo. - Sognare ad occhi aperti. Fantasticare. - Ricordare che tutto ciò di cui abbiamo bisogno è gratis e a nostra disposizione. Invece, non occorre fare un elenco dei motivi per cui stare male. Basta ribaltare la prospettiva e non accontentarsi di niente. Basta lamentarsi, nell'incapacità di cogliere tutto il bello che ci circonda. Il punto è questo: basta davvero poco per sorridere, ma basta poco anche per piangere. Di solito, si tratta di una scelta. Non ce ne rendiamo conto, eppure abbiamo il potere di star bene anche di fronte alle avversità. Abbiamo risorse infinite, se solo decidiamo di usarle. Non esiste un segreto, se non quello di amare la vita, nel bene e nel male.


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof