Cerca
  • Libereria

BALLATA DEL BUON TEMPO di Alessandra Bloise Diana


Sospesa

e avvolta nei nastri

di ciò che è stato

affiora libellula

di sussurro l’afflato

Racconta narrando

mormorii di un canto

cauta e paziente

del ricordo ne è l’incanto

come cassetti si apron visioni

immagini, risa, ingenue illusioni

Si miran attorno

con occhi spaesat

l’alieno sguardo

degli appena nat

Allunga la gamba

misura l’altezza

allarga le braccia

per sentrne la brezza

Il sole riscalda

quel dolce sentre

​che porta nel cuore

il taglio, il dolore

Lo chiaman ricordo

-alcuni memoria

mostra il passato

senza la storia

Si scruta distante

furtvo o assente

del cuore graffiato

oppure graffiante

Esce discreto

e si guarda silente

è solo un’ombra

che spera il presente


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS195 di Alessandro Mazzà

La seria entità convenzionalmente individuabile nella particella complessa d’energia mutevole per uno dei suoi più noti transiti denominata A.M. ha lasciato meno faticosamente di quanto appare il corp

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà quest'attimo unico irripetibile che sta fuggendo via? Mentre scrivo preziosi istanti come acqua limpida scivolano tra le mie dita E quando il mio sguardo è puntato al domani e gli oc

SPECCHIO di Majlinda Petraj

Poso a terra il carico di fango, sassi e vestiti da cerimonia e mi siedo al centro di Me aspettando. La 'bambina' titubante dondolando sui suoi passi s'avvicina, si siede di fronte. Ci guardiamo. Guar

© 2017 Libereria