Cerca
  • Libereria

SOGNI BELLI di Laurent Vercken de Vreuschmen


Sogni belli Amici miei Sognatori viaggiatori Entusiasti Alle prese con pensieri sempre più grandi Al limitare delle notti Dondolati da ricordi in musica di vecchi balli in cui altri noi ballavano Sognavano viaggiavano E negli epicentri dei domani ci saranno Nuove piazze da ballare Di danze di sogni di viaggi Di sognatori di viaggiatori come noi Innamorati di entusiasmo Sia bandito il sonno Siano banditi i dormienti Sogni belli amici miei E volute follie Perché chi può farne È innamorato E non dorme Ma sogna


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LA MORTE DEL SIPARIO di Gianluca Sonnessa

Sono stato sull'orlo del burrone. Per diventare l'orlo, il burrone, la caduta, l'ultima onda sotto l'ultimo cielo dell'ultimo mio attimo di morte. Sono stato l'amore. Per diventare il suo sangue, la s

NVS208 di Alessandro Mazzà

Cosa scrivo? Il poema dell’inesistenza dello spazio e del tempo e del loro fare un bel male Tutto intero il libro del mondo nel piccolo mio capitolo del libro del mondo Che sono un uomo che vuol dire

IL GESTO DELL'ABBRACCIO di Sandra Iai

Il libro fa il gesto dell'abbraccio prendendo i tuoi pensieri li custodisce nel segreto delle sue pagine chi vorrà muovere i suoi passi chi si soffermerà al suo interno avrà preso la decisione di entr