Cerca
  • Libereria

QUANDO MUORE UN BAMBINO di Marco Domenico Grastolla


Quando muore un bambino Infinite possibilità cadono nell'oblio.

Quando muore un bambino Tutto il male e il bene che avrebbe potuto Ricevere si scaglia a vuoto.

Quando muore un bambino Tutto il male e il bene che avrebbe potuto Fare soffoca in un aborto temporale.

Quando muore un bambino Muore l'imparzialità della natura.

Quando muore un bambino Muoiono occhi di meraviglia e Mani di scoperta.

Quando muore un bambino Lo schifo di un mondo corrotto Ha meno rivali.

Quando muore un bambino Muore la mente che sa rompere gli schemi.

Quando muore un bambino Si spegne un colore, Diventa grigia la luce e Nasce una poesia fatta male.


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof