Cerca
  • Libereria

A LAURENT di Stefania Rossi

Hai gli occhi belli

Mi guardi e mentre io parlo di tutto 

Parlo di linee di numeri

Di spazi indefiniti

Tu mi disegni... una carezza di cielo 

Su un foglio bianco 

E con matite spezzate che lasciano pezzi di colore delinei le mie forme grossolane e selvatiche 

Io riesco a capire la tua tenerezza 

Di uomo antico 

Dolce 

E come in una canzone

Scivoliamo in una strofa allegra 

E il ritornello sa di ballate lontane 

Potremo essere un gioco di bambini 

Sassi magici gettati nel lago di una favola inventata 

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st