Cerca
  • Libereria

ABBRACCIO di Sandra Iai

Nelle nostre parole

iniezioni di paura

i gesti di affetto

come armi letali


È l'era della distanza

non toccare nessuno

proteggilo dal male invisibile

che potrebbe viverti dentro


Ma un giorno arriva lei

con il suo sorriso di sempre

quello morbido che ha inventato

proprio per me


Ma poi arriva il suo

gesto rivoluzionario

le sue braccia mi dicono

sfidiamo il timore

per conquistare la vita


È tutto qui il senso

è tutto qui il coraggio

è l'incapacità di resistere

a un abbraccio

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof