Cerca
  • Libereria

BASTA di Michela Gallo

L’omofobia non è che la paura di se stessi (omo, stesso, medesimo; Phobos è la paura). Cerchiamo di usare parole giuste per le varie categorie... che parolaccia “categorie”, usiamo un'altra parola: gruppi di persone; ecco, ho trovato, vediamoci tutti come un unico gruppo chiamato Mondo. Non facciamo gruppetti: italiano, bulgaro, africano e dopo anche a chiudere sempre di più la cerchia trevigiano, fiorentino, marchigiano… Espandiamoci di più, che cazzo! Cosa significa la frase "Ciao, sono Giulio ho 30 anni, sono trevigiano e sono gay"? No, tu sei Giulio. Basta razzismo, basta etichette, basta la violenza, BASTAAAAAAAAAA! Volete veramente eliminare la violenza dalle radici? Insegnate ai bambini a meditare, non a giocare alla lotta o con le pistole! Mettete amore per ogni cosa che fate: vi verrà molto meglio.

Amatevi senza vergogna

Senza pregiudizi

Amatevi

L'un l'altro

Amatevi

Indipendentemente da sesso, forma o colore

Siate fratelli

E allo sporco Dio denaro

Dategli fuoco!

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SUL PRATO DELLA GIOIA di Sandra Iai

Quando inclinando il capo mi sorridi e mi scruti con i ruscelli agli angoli degli occhi la mia vita si inonda di luce Sei il colore dei miei giorni la rugiada sui miei petali le ali dei miei pensieri

NUMERI di Alessandro Mazzà

Ena questo (noi prima e pronti) Dva incontro di questo e di questo (noi eravamo qui) Tri nascita del plurale dal duale (noi abbiamo creato e fuso e moltiplicato) Katvar costruzione del quadrato (noi a

STAGIONI di Alessandra Bloise Diana

Nel bisbiglio del sole, lì, seduto, guardando la vita giocare, a domandarsi dove sia andato tutto il resto di essa. Intuizione di fertilità e di esistenza che si trasmette nella normalità della contin