Cerca
  • Libereria

BRUNO di Valentino Picchi Hechìzo

Che ne sarà

della mia fede

lo capirò dalla mia sete,

che storie hai

secolo muto?

Eccomi qui:

avrai il tuo Bruno.

Ragazzo mio

la storia è carta

I'errore insegna la vita canta,

ragazzo mio

il boia ha un figlio

fa quel che deve per dargli il meglio.

Fra tanti guai

non è il mio male

avere un dio per ogni fame,

brucerò io

brucia l'aurora

ragione tua: ragione nuova.

È l'eresia

che t'innamora

la mente va l' anima vola

ragazzo mio

la morte è un sogno

accetta il fuoco porta il tuo segno.

51 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

NVS195 di Alessandro Mazzà

La seria entità convenzionalmente individuabile nella particella complessa d’energia mutevole per uno dei suoi più noti transiti denominata A.M. ha lasciato meno faticosamente di quanto appare il corp

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà quest'attimo unico irripetibile che sta fuggendo via? Mentre scrivo preziosi istanti come acqua limpida scivolano tra le mie dita E quando il mio sguardo è puntato al domani e gli oc

SPECCHIO di Majlinda Petraj

Poso a terra il carico di fango, sassi e vestiti da cerimonia e mi siedo al centro di Me aspettando. La 'bambina' titubante dondolando sui suoi passi s'avvicina, si siede di fronte. Ci guardiamo. Guar

© 2017 Libereria