Cerca
  • Libereria

BUON TEMPO di Sandra Iai

Ma non guardarti è sprecare un buon tempo

come non poter raggiungere il mare

arrendersi alle dune

se le palpebre abbandonano i sogni


Ma non ascoltarti toglie ogni senso

a questo viaggio con le ruote consumate

le tue parole son come diamanti

incastonati nel giardino della mia mente


Ho camminato passi e parlato parole

quasi come a dire che il reale è sogno

o che un sogno che ha il tuo sguardo

è la realtà per la quale voglio vivere


Tutto questo è viaggio

un volo di pensiero

nella foschia di un sogno svegliato

dal cigolio di una porta antica che si apre

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

I tuoi capelli che scendono a croce decidono il confine cancellabile fingendo contro altezze steccati disegnati mentre tutta in moto acceso mi avverti in basso con la curva di due scalini che invadono

Dimoro tra pigne di vestiti consumati. Ostaggio del colore del vuoto e del profumo rimasto tra le fibre. Non vorrei donare a questi involucri la fragilità del mio corpo. Non vorrei fasciarmi in doni p

Te ne sei andato all’improvviso. La vita è volata via con mille rimpianti. Ma hai fatto in tempo a godertela, hai fatto in tempo a prenderla in giro. Hai danzato sul filo dei giorni, hai preteso di pi