Cerca
  • Libereria

CARA MAMMA di Marta Bandi

Sono qui

Ad ascoltare

Ronzii, fruscii e voli di farfalle

Dispersi nel silenzio.

Sono qui

In questo luogo di pace

Dove nessuno mi è estraneo

E dove tu

Riposi

Accanto alla tua amica di sempre.

Cerco un modo per proseguire.

Tutto intorno

Mi suggerisce di rallentare:

La terra, gli alberi, i fiori

Rispettano i loro tempi.

Non ho più fretta di raggiungerti,

Sei con me

Sorgente viva

Unione intima

Continuità.

All'improvviso

La tua voce

Scaturisce

Da un punto ignoto.

È priva di parole

È suono

Dolce e struggente

Come un vento

Tra le margherite.

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e