top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreLibereria

CHIARO SOLE di Stefania Rossi

Strade tracce sentieri

Di facili scelte di ieri

Perduta tra piccole rime

Sono parte di un tutto

E non so come uscirne

Sono di terra sconosciuta

Sono un sasso ai piedi

Di un albero spoglio

Sono vita di un mare di scoglio

Eravamo una distesa

Un mondo di sorpresa

Una poesia sospesa

Angoli e non ipotenusa

Cerco raggi ora

Per contenere perimetri di me

Toccala la luna

Falla brillare

Mi farà luce

E chiaro sole per camminare

36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st

bottom of page