Cerca
  • Libereria

DOLORI ANTICHI E SILENZIOSI di Alessandra Muzzini

Dolori antichi e silenziosi

che urlate dentro me

fate così tanto rumore

da disturbare anche i miei sogni più leggeri e innocenti

quietatevi pure

per voi rimedio o soluzione non c’è.

Resterete con me a lacerarmi,

a graffiarmi il cuore e l’anima

per il resto della mia esistenza.

In ogni mio respiro,

in ogni mio gemito inespresso,

in ogni mia lacrima trattenuta,

in ogni mio pensiero sfuggente,

in ogni “ma”, in ogni “se”,

a formare quella me che mai sarà e che mai sarei voluta essere.

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

NOI di Michela Gallo

Noi... Da questa società esclusi, emarginati... Voi con i vostri cappelli, Io con i miei interminabili discorsi filosofici sulle mie vicissitudini che vi racconto Tutto d'un fiato... Noi... Con le nos

© 2017 Libereria