Cerca
  • Libereria

FENOMENOLOGIA DEL DESIDERIO di Valentino Picchi Hechìzo

Il desiderio va

il desiderio fende

(finché c'è spazio).

Esso non raggiungendo

raggiunge,

già alle tue spalle quando è arrivato e

già lì se non parte.

Il desiderio vive

del suo stesso morire,

languendo è canto

(finché silenzio).

Desidero ad esempio

distruggere questa pagina

che vive solo se tu leggi,

quindi sempre desidererò distruggerla

affinché essa viva

(finché tu leggi).

49 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

NVS164 di Alessandro Mazzà

I poeti che invecchiano hanno una lunga stagione finale Hanno capito finalmente tutto della vita ammettono anche me al loro circolo dove continuo a non salutare nessuno Fuori c'è il mondo di fuori al

RIPOSO di Sandra Iai

Lascia andare per quanto ti sforzi per quanto tenti di serrare le dita l'acqua scorre e riuscirà a passare Lascia perdere i tuoi pensieri ti torturano la rabbia per le ingiustizie ti impedisce un sonn

© 2017 Libereria