Cerca
  • Libereria

FILM di Sandra Iai

Stai vivendo il tuo film da protagonista indiscusso

al centro della scena sotto i riflettori sotto gli occhi attenti di giudici spietati

al buio pesto di orecchie cieche dove nessuno accoglie il grido

e mai neppure per un istante potrai essere sostituito

non puoi affidare il ruolo a uno stuntman nemmeno per le cadute più pericolose

e quel fango che ti avvolge le caviglie rendendo ogni passo pesante come un macigno

devi farlo tu non puoi chiedere mai nessuna sostituzione nessuna pausa

Le luci della ribalta ti chiamano nel film di un regista stralunato

e tu balli a piedi nudi al suono delicato di un carillon

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS203 di Alessandro Mazzà

La vita è un film che racconta la storia di una vita con la pubblicità in mezzo La testimonial non testimonia un bel niente e ha dei bruttissimi pantaloni a zampa color viola Questa casa inquadratura

VELI di Sandra Iai

Scusa ma non ho capito cosa vorresti da me Vorresti forse che accendessi il sole ma lui splende da millenni senza il mio aiuto Vorresti che arginassi il mare ma le sue sponde lo abbracciano già senza

RICONQUISTA di Valentino Picchi Hechìzo

Geometria di rami e costole il mio torace toccato dal vento che copre gli ideali come un guscio la sua perla: è l'oceano intero. Sposato con tutto matrimonio del mondo lui non cambia io divengo geomet