Cerca
  • Libereria

IL PESO DELLA FELICITÀ di Majlinda Petraj

Quando le cose

perdono il loro peso,

ti sei guadagnata lo spazio.

Un cerchio intero di gioco.

Là dentro sei inattaccabile.

Le persone all'infuori

deformi di normalità

guardano allibiti.

Ti trovi estranea

alla loro somiglianza

con un modello fatto a timbro.

Il tuo colore esce dai bordi.

Ribelle disegno.

Nessun foglio ha potuto domarti.

Adesso che puoi giocare

a fare la bambina felice

hai macchiato le pareti

e tinto i vestiti di allegria,

pois di cielo e merletti bizzarri.

Stranamente felice.

Finalmente ti sei trovata.

Senza Peso.

37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e