Cerca
  • Libereria

IL VELO di Marta Bandi

Spalanco la finestra

Per inspirare l'aria fresca della sera.

È già alta la luna

Ed è coperta da un velo

Che ne cela la bellezza

E ne aumenta il mistero.

Troppo spesso mi sento anch'io così

Appannata.

Tra le stelle un luccichio

Di sgomento

La lama del turbamento brilla

E il cuore trema

E trema la foglia

Chissà se pervasa da qualche sentimento.

Soffia forte vento

Soffia libero

E fai volare via

Questo velo

Che ci offusca.

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st