Cerca
  • Libereria

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie

del mondo

il volo dei gabbiani dice

che hai la forza per farlo


Solleva quest'involucro

dalla cera che cola

da questa pozza di sangue

creata dal pensiero


Afferra i miei polsi

e tira più che puoi

finché il mio respiro

emerga prepotente


Spicchiamo il volo

raggiungiamo le vette

di una poesia immobile

che ci guarda benevola


Il volo dei gabbiani grida

tu hai la forza

per farlo


Piega le sbarre

crea una crepa

ti seguirò fino alla fine

del buio

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

CONTA di Maria Teresa de Carolis

Conta le spille cadute in terra I sassi nel mulino Conta i giorni di pioggia Le giornate di lacrime Conta le impronte sulla sabbia I granelli scricchiolanti Conta il ticchettio dell’orologio I capelli