Cerca
  • Libereria

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie

del mondo

il volo dei gabbiani dice

che hai la forza per farlo


Solleva quest'involucro

dalla cera che cola

da questa pozza di sangue

creata dal pensiero


Afferra i miei polsi

e tira più che puoi

finché il mio respiro

emerga prepotente


Spicchiamo il volo

raggiungiamo le vette

di una poesia immobile

che ci guarda benevola


Il volo dei gabbiani grida

tu hai la forza

per farlo


Piega le sbarre

crea una crepa

ti seguirò fino alla fine

del buio

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof