Cerca
  • Libereria

IN UN DIPINTO di Luigi Costantino

Cammineremo

lotteremo

e qualche volta cadremo

La strada non è facile

ma sappiamo qual è

quella giusta


Di un solo abbraccio 

potremmo vivere

Di una sola emozione

potremmo risplendere

Non credere a chi dice

"non si può"

Non smettere di credere

alla tua voce interiore


La verità

è soltanto un antipasto


Noi dovremmo pensare

al primo, al secondo

e al contorno


Cibo per la mente 

la tua presenza

Meriteresti parole

di un professore

ma faccio vincere l'istinto

Cammineremo, lotteremo

e per ogni caduta

sarà un trionfo

nell'idea di vivere

esattamente come vogliamo

Dammi la mano

sta per partire la musica

Improvvisiamo un ballo lento


Poi chiudiamo gli occhi

e iniziamo a correre

Corriamo

corriamo, liberi

verso i colori

Ci troviamo in un bel dipinto:

noi siamo i pittori.

46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SUL PRATO DELLA GIOIA di Sandra Iai

Quando inclinando il capo mi sorridi e mi scruti con i ruscelli agli angoli degli occhi la mia vita si inonda di luce Sei il colore dei miei giorni la rugiada sui miei petali le ali dei miei pensieri

NUMERI di Alessandro Mazzà

Ena questo (noi prima e pronti) Dva incontro di questo e di questo (noi eravamo qui) Tri nascita del plurale dal duale (noi abbiamo creato e fuso e moltiplicato) Katvar costruzione del quadrato (noi a

STAGIONI di Alessandra Bloise Diana

Nel bisbiglio del sole, lì, seduto, guardando la vita giocare, a domandarsi dove sia andato tutto il resto di essa. Intuizione di fertilità e di esistenza che si trasmette nella normalità della contin