Cerca
  • Libereria

IN UN DIPINTO di Luigi Costantino

Cammineremo

lotteremo

e qualche volta cadremo

La strada non è facile

ma sappiamo qual è

quella giusta


Di un solo abbraccio 

potremmo vivere

Di una sola emozione

potremmo risplendere

Non credere a chi dice

"non si può"

Non smettere di credere

alla tua voce interiore


La verità

è soltanto un antipasto


Noi dovremmo pensare

al primo, al secondo

e al contorno


Cibo per la mente 

la tua presenza

Meriteresti parole

di un professore

ma faccio vincere l'istinto

Cammineremo, lotteremo

e per ogni caduta

sarà un trionfo

nell'idea di vivere

esattamente come vogliamo

Dammi la mano

sta per partire la musica

Improvvisiamo un ballo lento


Poi chiudiamo gli occhi

e iniziamo a correre

Corriamo

corriamo, liberi

verso i colori

Ci troviamo in un bel dipinto:

noi siamo i pittori.

46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS195 di Alessandro Mazzà

La seria entità convenzionalmente individuabile nella particella complessa d’energia mutevole per uno dei suoi più noti transiti denominata A.M. ha lasciato meno faticosamente di quanto appare il corp

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà quest'attimo unico irripetibile che sta fuggendo via? Mentre scrivo preziosi istanti come acqua limpida scivolano tra le mie dita E quando il mio sguardo è puntato al domani e gli oc

SPECCHIO di Majlinda Petraj

Poso a terra il carico di fango, sassi e vestiti da cerimonia e mi siedo al centro di Me aspettando. La 'bambina' titubante dondolando sui suoi passi s'avvicina, si siede di fronte. Ci guardiamo. Guar

© 2017 Libereria