Cerca
  • Libereria

INSIEME di Noemi Agostino

Soffrivano come dannati,

erano neri di sangue.


Soffrivamo anche noi,

con loro,

per loro,

per noi.

Perché loro erano noi

e noi eravamo loro.

Soffrire non fu abbastanza,

e per questo la ruota girava

e odio disegnava,

sulla strada.


Ma un giorno,

qualcuno poserà una pietra

davanti a quella ruota.


E sarà uno di noi,

uno di loro,

nonché uno di voi.

0 visualizzazioni

© 2017 Libereria