Cerca
  • Libereria

L'ABITO MIGLIORE di Isa D'Angelo

Ti perdi in quell'armadio,

sotto i riflettori,

il letto sommerso dai vestiti

alla ricerca del costume

per la pièce da mettere in scena

l'abito migliore non è quello che accende il consenso altrui

ma quello che ti dona luce

Indossa il tuo abito

stravagante o inusuale

è il tuo

fatto a mano

su misura per te


Indossa il tuo abito

e vai orgogliosa per la tua strada

lascia che il vento ti scompigli i capelli

Lasciati rapire dalla vita

goditi la pienezza di ogni istante

fa' che ogni tuo sguardo generi meraviglia


Lasciati sempre stupire dal mondo là fuori

osserva con occhi profondi

non fermarti alle apparenze


l'essenziale spesso è avvolto da un involucro:

devi scartarlo

come un regalo,

prima di stringere tra le mani

la bellezza.

46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS195 di Alessandro Mazzà

La seria entità convenzionalmente individuabile nella particella complessa d’energia mutevole per uno dei suoi più noti transiti denominata A.M. ha lasciato meno faticosamente di quanto appare il corp

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà quest'attimo unico irripetibile che sta fuggendo via? Mentre scrivo preziosi istanti come acqua limpida scivolano tra le mie dita E quando il mio sguardo è puntato al domani e gli oc

SPECCHIO di Majlinda Petraj

Poso a terra il carico di fango, sassi e vestiti da cerimonia e mi siedo al centro di Me aspettando. La 'bambina' titubante dondolando sui suoi passi s'avvicina, si siede di fronte. Ci guardiamo. Guar

© 2017 Libereria