Cerca
  • Libereria

L'ANGOLO PIÙ DOLCE di Marco Domenico Grastolla

La mano fiera e possente

Di un guerriero della terra,

Che ha smosso e scosso

Per la sua famiglia.


L'occhio calmo e sempre presente

Di un animale sicuro e vigile,

Che ha rasserenato e dato forza

Per la sua famiglia.


La lingua silenziosa e saggia

Di una spada pronta e nel fodero,

Che ha catturato l'anima ad ogni intervento

Per la sua famiglia.


Il cuore gentile e determinato

Di un uomo di altri tempi,

Che ha sorretto pesi indicibili

Per la sua famiglia.


Ora che sei terra e Terra, pervadi

Le fibre di ogni nostro pensiero

E da lì ci darai forza,

Dall'angolo più dolce del nostro cuore.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st