Cerca
  • Libereria

L'ARTE di Alessandra Muzzini

Ancora mi imbatto in persone

o meglio esseri che di umano hanno ben poco che,

con fare superiore e sguardo sarcastico,

ti chiedono:

“Ancora ti dedichi all’arte?”

“Sprechi tutto quel tempo e tutte quelle energie per cosa? Per quattro soldi?”

Certo per loro non c’è molto altro, non vedono che questo.

Colori, ben stesi e abbinati con gusto e maestria, ma sempre e soltanto colori.

In passato queste considerazioni mi colpivano, mi ferivano, mi intristivano.

Ma ora non mi fanno più male!

Anzi, mi fanno sorridere e mi confermano che l’Arte,

come l’Amore, non è per tutti,

ma soltanto per chi se la merita.

Per chi sa guardare con il cuore e respira emozioni.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof