Cerca
  • Libereria

LORO NON CI PENSANO NEMMENO di Luigi Costantino

Non possiamo fare altro

che lottare

agire

rischiare


il buon comandamento

dice di non sprecare la vita


noi due non ci pensiamo nemmeno

lo dimostriamo a suon di baci


loro lo dimostrano

ammazzandosi dentro tristi bicchieri

loro lo dimostrano

spegnendosi davanti a tv accese

non possiamo fare altro

che cambiare il cambiabile,

quindi tutto


iniziamo da qui

iniziamo a onorare la gioia

avendo rispetto di ogni lacrima

loro non ci pensano nemmeno

noi invece saremo qui

memorie di un abbraccio

euforicamente testardi

testimoni di un miracolo

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono già morto e non nascerò sono appena nato mi lascio e tornerò sono il trascorrere in un punto e non sono quel punto sono l’inutile contare dormo da duecentomila anni e dormo tra duecentomila anni

Sono la parte vera del tuo sogno la fiamma che respira e scalda ogni tuo giorno il punto in cui la cascata s'infrange lo scoglio che riceve la luce che disseta Il buio l'hai sconfitto già in passato e

Che futilità essere contenti. Lo spessore, il valore, le perle dell’anima si manifestano nella sofferenza. Ma non si può sempre soffrire. Bisogna avere il coraggio di essere allegri. L’allegria è prof