Cerca
  • Libereria

MASCHERA BIO di Majlinda Petraj

Io sono la Bellezza.

Ma non quella bellezza

che vi appare appena si pronuncia questa parola.

Non quella che vi mostrano dagli schermi

non quella a cui vi educano costantemente.

Sono la vera Bellezza.

Non ho bisogno di rossetto,

anche se lo metto

neanche di tacchi a spillo,

anche se li metto.

Scelgo di metterli.

Mi voglio più alta per vedere

la piccolezza d'animo che dilaga

il vero virus senza cura.

Mi voglio truccata

perché il mio vero viso non lo meritate

almeno, non tutti,

vi mostro ciò che vi sazia

e le mie rughe a chi ha fame come me.

Fame di verità.

Sono bella nel mio modo di pensare

nel mio modo d'amare

nel mio modo di perdonare

e concedervi di respirare accanto a me.

Mi inquinate l'orizzonte

mi macchiate la serenità

di volgare pretesa di superiorità.

Sono la Bellezza

che vi si siede accanto

e vi accarezza per guarirvi.

Porgi l'altra guancia

e apprezza. Impara.

Impara!

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st