Cerca
  • Libereria

NONOSTANTE QUESTO di Sebastiano Privitera

Il mondo certamente

non è allegro e divertente

e forse mentre scrivo

c’è qualcuno che si sta ammazzando.

Il mondo certamente

è soltanto strafottente

passa il tempo a propinare

strazio, orrore e malaffare.

Al mondo, cara gente

di me stesso non gli frega niente

e forse per cambiare

ci vuol troppo, chi glielo fa fare

è più comodo aspettare

come poi andrà a finire.

Non vorrei che a questo punto

si pensasse che criticare

un po’ tutti lo sappiamo fare

forse più che reagire.

Reagire con coscienza

e, se occorre, con prudenza

l’importante che a morire

fosse solo la pazzia

che ci fa scordare tutto.

Quel che solo voglio dire

è che nonostante questo

c’è qualcuno che ha il potere

di non farmelo avvedere

di non farmelo osservare

e di farmi solo amare.

Una donna semplice

un amore magico

la forza lei ha di farmi ridere:

un sogno sarà!... Un sogno sarà!

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IL CERCHIO di Gianluca Sonnessa

I vicoli stretti nell'abbraccio delle case in pietra, il suono dei nostri passi, un bacio autunnale. Ai piedi del lampione il cappello del sassofonista con qualche moneta. Perdermi e ritrovarti, nel m

LACRIME DAL CIELO di Sandra Iai

Una suola di cuoio batte ritmicamente sull'asfalto bagnato nella notte della città Il fascio di luce dei fari di una vecchia utilitaria illumina le goccioline sollevate dall'impatto Seduta sul gradino

NVS251 di Alessandro Mazzà

Il peso dei sogni mi sveglia Meravigliatevi basta torniamo alla scena Eccomi sono ancora uno spiantato felice e generoso moribondo trovo il tempo di scrivere qualcosa che sembra per voi C’è stato un i