Cerca
  • Libereria

ORATIO di Sandra Iai

Chi mi restituirà

quest'attimo unico

irripetibile

che sta fuggendo via?


Mentre scrivo

preziosi istanti

come acqua limpida

scivolano tra le mie dita


E quando il mio sguardo

è puntato al domani

e gli occhi si sforzano

di vedere oltre


chi mi restituirà

il presente che scorre?

Questo è un attimo

che non tornerà


Senti questa musica

non sarà più la stessa

ascolterai le note

con una luce diversa


Oggi è il giorno

ora è l'istante


presente a me stessa

osservo luci colorate

e neve bianca prendere spazio

tra i miei capelli


e i sogni li conservo

per i momenti di veglia

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NVS229 di Alessandro Mazzà

Perché ho in testa una canzone? Non è veramente nella mia testa mi sta dicendo cos’è una testa Cos’è una canzone? È la figlia e la madre della musica e non è una risposta e non è una risposta questa O

SENZA TITOLO di Jans Illusion

Nel mio mondo ormai artefatto Lei non appare mai e si naviga nel tormento.

IL VOLO DEI GABBIANI di Sandra Iai

Strappami dalle grinfie del mondo il volo dei gabbiani dice che hai la forza per farlo Solleva quest'involucro dalla cera che cola da questa pozza di sangue creata dal pensiero Afferra i miei polsi e