Cerca
  • Libereria

PASSI di Claudio Terribile

Passi lievi e spensierati iridescenti, vivi, mossi da sentimenti puri

Passi che hanno dato vita ad altri passi

Passi felici, per sempre uniti ad altri Passi in un legame indissolubile che solo il destino ha

interrotto

Passi che lentamente... sono tornati a vivere, o forse solo a sopravvivere

Improvvisamente il ticchettio di un maledetto metronomo, il tuo respiro non è infinito

Un lampo che per un istante illumina a giorno il sentiero che ti attende, la certezza di aver

scorto impronte da seguire con naturalezza innata

Passi che tornano a respirare aria fresca, pulita,viva

Sensazioni positive, naturalmente rassicuranti,

vere

Vivere quotidianamente la consapevolezza di essere nella giusta direzione

Passi, impronte alle spalle, un presente da vivere, verso un futuro che insieme

fa meno paura...

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

DA "IL GRANELLA E I PICCIRILLI" di Sebastiano Privitera

(riduzione e adattamento di una novella di L. Pirandello) … Tinino: -(falsamente umile) Perdoni, signor avvocato... mi potrebbe spiegare come si formano le nuvole? Zummo - (c.s.) Come si formano le nu

VRAD=G'AN di Gianluca Sonnessa

Abbiamo sbloccato lucchetti usando la stessa chiave Per scoprire che non c'erano porte chiuse, anzi, non esistevano le porte o lucchetti. Ma esistono le chiavi. Le briciole si sono trasformate in Doma

NVS201 di Alessandro Mazzà

Prepara l’esperienza che non te ne aggiungerà mettici l’accoglienza e la paura cosmica della novità mettici il lievito sbagliato salutare della partecipazione mettici la passione che ti sporca la pass